Caseificio Sociale di Bardi, Parmigiano Reggiano di sola Bruna Alpina

9,00 19,00 

Parmigiano Reggiano di sola Bruna Alpina. Porzione di forma da circa 250 0 500 grammi. Stagionatura a scelta 36 o 48 mesi.

Descrizione prodotto

La tecnica di lavorazione del Parmigiano Reggiano di sola Bruna Alpina ha origini antiche. Già dal Medioevo, grazie all’elevata quantità di latte necessaria alla sua produzione (16 kg di latte per 1 kg di prodotto), era considerato un formaggio di notevole valore, pregio e prestigio. Tanto da essere offerto come dono a re e principi che transitavano o erano ospiti nel territorio di produzione.

La storia

Le fonti storiche collocano la culla del Parmigiano Reggiano nella media vallata dell’Enza, nel territorio compreso tra le province di Reggio Emilia e Parma. E' un formaggio di razza, premiato tra le eccellenze dell’agroalimentare italiano.

Il gusto

Il Parmigiano Reggiano di sola Bruna Alpina, vincitore del premio Golosario, è definito tra i migliori protagonisti del gusto. Più ricco dal punto di vista nutrizionale, dal sapore dolce e delicato, il Parmigiano Reggiano DOP di sola Bruna viene sottoposto a numerosi studi universitari. Soddisfa appieno le esigenze di nutrizione, palato e sicurezza alimentare. Le sue caratteristiche qualitative in termini di biodiversità sono dovute alle peculiarità delle bovine brune. E in particolare alla parte proteica più nobile del loro latte.

Le caratteristiche

Il Parmigiano Reggiano di sola Bruna Alpina ha una forma cilindrica, a scalzo leggermente convesso con facce piane e leggermente orlate. Il diametro delle facce piane è da 35 a 45 cm. L’altezza dello scalzo varia da 20 a 26 cm. Lo spessore della crosta è di circa 6 mm. Mentre il peso medio si aggira intorno ai 37 kg. La struttura della pasta è minutamente granulosa e frattura a scaglia. Il Parmigiano Reggiano di sola Bruna Alpina è riconoscibile dalla marchiatura posta sul piatto della forma e dall'adesivo riportante il logo disolabruna®. Principale caratteristica del Parmigiano Reggiano DOP di sola Bruna è l’uso di latte crudo. Tassativamente non è sottoposto a trattamenti termici, così come totalmente privo da qualsiasi additivo.

La produzione

Per produrre il Parmigiano Reggiano si utilizza il latte della mungitura della sera lasciato riposare in vasche. Solo così, per affioramento naturale della panna, si riesce a effettuare la scrematura. A questo si aggiunge il latte intero del mattino. Il latte viene posto in caldaie di lavorazione della capienza di 1.000 kg di latte (di cui il 50% della mungitura della sera e 50% del mattino). Mescolato, riscaldato e coagulato con caglio di vitello. La cagliata viene poi rotta e cotta (la temperatura non supera i 55°) per mantenere una flora microbica che sarà poi indispensabile alla maturazione della pasta e alla stagionatura. Il formaggio viene infine raccolto con una tela di lino e messo nelle fasce. Queste gli conferiscono la forma cilindrica e imprimono in contrassegni di origine.

La stagionatura

Posto poi in salamoia, in 20 giorni acquisisce qui la giusta sapidità. La maturazione non può essere inferiore ai 12 mesi necessari per l’ottenimento, dopo opportuna selezione, della qualifica DOP, ma le caratteristiche migliori vengono acquisite con una stagionatura di almeno 2 anni. La produzione di formaggio è quotidiana e per 365 giorni all'anno. Dall'aroma coinvolgente e con un gusto esclusivo, il Parmigiano Reggiano DOP è ideale per esaltare il sapore e il gusto di minestre e alcuni secondi piatti. Ottimo se consumato anche da solo con aperitivi, frutta o nelle insalate.

Il Parmigiano Reggiano di sola Bruna a tavola

Dal punto di vista organolettico, tra i sapori di base quello che prevale nel Parmigiano Reggiano DOP di sola Bruna è il dolce, seppure si riesca a identificare bene anche il salato e una leggera nota di piccante tipica del Parmigiano Reggiano di alta stagionatura, oltre a presentare un  prodotto leggermente più granuloso. Più ricco in calcio e fosforo, la tracciabilità di filiera è garantita dal Disciplinare tecnico di produzione del Consorzio disolabruna®. E' l’organismo che sottopone i suoi associati a severi controlli sul DNA del prodotto. Sono poche le aziende che rispecchiano tutti i requisiti necessari per potersi avvalere del marchio disolabruna®. Il latte con cui viene prodotto questo Parmigiano Reggiano è, infatti, esclusivamente di sola Bruna.

Informazioni aggiuntive

Materia prima

Latte vaccino di solo Bruna Alpina

Tipologia

Pasta dura

Aspetto

Molto asciutto, friabile e granuloso. A volte la friabilità è talmente elevata da creare tantissime microscaglie di Parmigiano Reggiano nel momento della porzionatura.

Gusto

Il sapore è deciso e saporito, ma mai piccante. Le note di spezie e frutta secca risultano senz'altro predominanti.

Nazione

Italia

Regione

Emilia Romagna

Produttore / Selezionatore

Caseificio Sociale Neviano degli Arduini, Neviano degli Arduini

Conservazione

Si conserva 30 giorni circa a temperature comprese tra +4 e +8 °C

Note

Il Parmigiano Reggiano di questa stagionatura ha un carattere estremamente deciso e si accompagna sia con vini rossi di elevato corpo e struttura (Barolo, Barbaresco, Brunello di Montalcino) che con vini bianchi passiti (quali l’Albana di Romagna) e da meditazione. Da provare l’abbinamento con mieli di diverso tipo oltre che il perfetto connubio con Aceto Balsamico Tradizionale, anch’esso di buona maturazione.

Ingredienti

Latte, caglio, sale

Tabella nutrizionale

  • Valore energetico: 392 kcal / 1633 kJ
  • Grassi: 28 g
  • Acidi grassi saturi: 19 g
  • Carboidrati: 0 g
  • Zuccheri: 0 g
  • Proteine: 33 g
  • Sale: 1,6 g
  • Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.